Una volta Paese di partenze di migranti, ora luogo di passaggio verso la Libia (ma alcuni riescono ancora ad imbarcarsi dai porti del nord), la Tunisia sta cercando, con fatica, una sua stabilità democratica e un suo sviluppo, dopo i moti della primavera araba e gli attentati terroristici di due anni fa. Ce ne parla mons. Ilario Antoniazzi, arcivescovo di Tunisi dal 2013

APPUNTAMENTI

Concerto tra le rocce al Rifugio Carestiato

Domenica, 02 Luglio 2017 11:00

vedi tutti gli eventi

Inviateci foto e video

Invitiamo i responsabili di gruppi giovanili, associazioni, pro loco ad inviarci foto e video di eventi e manifestazioni per condividerle con tutte le comunità della diocesi tramite la pagina facebook del nostro settimanale. Contattaci